I compositori debuttanti scrivono per l’Orchestra Verdi

 

Grazie alla collaborazione tra l’Orchestra sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e il compositore Massimo Botter, sette giovani musicisti potranno vedere realizzato il sogno di ascoltare loro opere eseguite dalla prestigiosa compagine meneghina, dopo aver preso parte al master “Comporre per laVerdi”

 

Il sogno di ogni compositore agli esordi, quello di ascoltare la propria musica eseguita da una compagine orchestrale di professionisti, ora può avverarsi grazie alla collaborazione tra l’Orchestra sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e il compositore Massimo Botter, che ha organizzato e diretto il master Comporre per laVerdi. È bene ricordare che è la prima volta che una collaborazione del genere avviene nel nostro Paese, una realtà nella quale i giovani compositori di musica sinfonica non hanno per nulla vita facile.

Il “Corso di Composizione, Analisi ed Esecuzione con Orchestra Sinfonica”, aperto a tutti gli studenti che frequentano i Trienni e/o i Bienni di Composizione nei Conservatori e Istituti Musicali Pareggiati e ad allievi neolaureati, si è articolato nel corso di dieci lezioni a partire dal gennaio 2019 per concludersi a fine maggio. Il risultato finale di questo corso si potrà poi ascoltarlo il prossimo 26 giugno, dal mattino al tardo pomeriggio, presso l’Auditorium di Milano, con l’Orchestra Verdi diretta da Giovanni Marziliano che affronterà le partiture in una prova aperta al pubblico per tutta la giornata.

Il compositore Massimo Botter, che ha tenuto il master “Comporre per laVerdi” per giovani compositori.

A questa Masterclass hanno partecipato sette allievi sotto la guida di Massimo Botter, uno dei compositori più accreditati delle ultime generazioni e non solo in campo nazionale, il quale ha sempre creduto nella possibilità di offrire un aiuto ai colleghi più giovani che spesso vedono le loro aspirazioni artistiche vanificate da un sistema che sovente preclude possibilità e sbocchi nel settore artistico-musicale.

«È il primo anno che organizziamo questo corso così particolare», ha spiegato Massimo Botter. «Di solito chi studia composizione si limita a presentare i propri inediti come tesi finale degli studi intrapresi e ha pochissime possibilità, a inizio carriera, di poter ascoltare la propria musica eseguita da una grande orchestra sinfonica. Il mio compito è stato quello di aiutare questi giovani a trovare ciascuno la propria voce, seguendone il percorso compositivo e orientandoli a tirare fuori un linguaggio musicale personale. L’unico obbligo che ho imposto è stato quello di comporre per un classico organico di un’orchestra sinfonica. Ne sono scaturiti brani più tradizionali, altri più sperimentali, ma tutte opere originali, frutto di un grande lavoro sia collettivo, sia personale».

Un momento del master che prevede la composizione di un’opera sinfonica da parte dei sette giovani musicisti.

Nella giornata finale del 26 giugno i compositori avranno così la possibilità di seguire direttamente le prove d’orchestra dei loro brani in Auditorium che saranno aperte anche al pubblico esterno, mentre successivamente tutti i brani verranno eseguiti nel corso di una serata alla quale verranno invitati anche illustri personaggi del panorama musicale italiano. Inoltre, una commissione formata, oltre che dallo stesso Massimo Botter, anche dal Direttore Artistico dell’Orchestra Verdi e da alcune prime parti dell’Orchestra e dei direttori, valuterà l’eventuale inserimento di uno dei brani meritevoli nella regolare programmazione della Stagione sinfonica 2020-2021.

La partitura di una delle sette opere sinfoniche create nel corso del master “Comporre per laVerdi” sotto la guida di Massimo Botter.

Questa Masterclass, che si è realizzata quest’anno per la prima volta anche grazie al supporto di Banca Generali, non vuole rappresentare un evento sperimentale, ma aspira a diventare un appuntamento annuale fisso, per accogliere e formare i compositori del futuro.

Andrea Bedetti

 

Per vedere il regolamento del master Comporre per laVerdi:

http://www.laverdi.org/uploads/pages/corsi/it_masteclass-2019_original.pdf?e68f7abbbdf23adf68e0e22f7ceac920&env=prod

Per informazioni e iscrizioni:

E-mail: [email protected] – Tel. 02.83389236